Claudio Miotti – Baritone guitar
par on septembre 7, 2018 dans Uncategorized

Nato a Firenze nel 1977, Claudio scopre la musica attraverso il piano a l’età di 14 anni. Tre anni dopo viene travolto dall’onda grunge e passa alla chitarra. Inizia i suoi studi musicali a Firenze fino a quando non viene in contatto con la musica di Michael Brecker e degli Steps Ahead: la sua vita non sarà più la stessa. La conoscenza della storia del popolo afro-americano fa il resto, Claudio sceglie la via del Jazz.
Nel 1997 parte a Roma per studiare Jazz e arrangiamento con Fabio Zeppetella, Umberto Fiorentino, Stefano Micarelli, Maurizio Lazzaro, Andrea Avena, Massimo Fedeli…. Qui inizia la sua attività di concerti in formazioni che spaziano dallo stile New Orleans alla Fusion.
Nel 2003 si trasferisce Parigi, dove segue alcune masterclass presso il Conservatoire Nationale Supérieur de Musique, fra le quali quelle di Dave Liebman, Daniel Humair, René Urteger, Luis Sclavis….
La città favorisce incontri e collaborazioni con musicisti di origini e stili musicali differenti che contribuiscono a formare in Claudio una visione poliedrica della musica, che si riversa poi nella sua scrittura. E’ qui che scopre e adotta la chitarra baritono che gli offre nuove sonorità a sei corde.
Nel 2011 inizia a prendere forma il progetto CLAXXX, dove Claudio affianca alla chitarra baritono i clarinetti di Matteo Pastorino e la batteria di Jean-Baptiste Pinet. Inizia un percorso che li poterà a registrare nel 2017 il loro primo album eponimo, in uscita per Auand.
Ha suonato con: Ernest Dawkins, Nicola Andrioli, Matteo Bortone, Luca Fattorini, Pierre-Yves Desoyer, Fabio Accardi, Bartolomeo Barenghi, Flavio Perrella, Xavier Bizouard, Inacio Plaza Ponce, Hideiko Khan…

Leave a Reply

© Claudio Miotti 2018